Maxxis EXO+ la nuova carcassa per copertoni MTB, E-bike

Per il 2022 la tecnologia di protezione Maxxis chiamata EXO+ (exo plus) si aggiorna con un nuova carcassa contro le forature per copertoni MTB, destinata al Trail riding, E-bike.

La nuova EXO+ è formata da una carcassa resistente da 60 TPI, alla quale è stato aggiunto nei fianchi il leggendario strato di protezione dalle forature EXO e completata con un inserto in butile attorno al tallone.

maxxis exo plus protection 60 tpi aggiornamento

In questo modo la carcassa resistente da 60 tpi e il materiale EXO prevengono i danni da rocce e radici, mentre l'inserto in butile protegge il copertone da forature e abrasione oltre ad aiutare a prevenire danni al cerchio.

Rispetto alla versione precedente, il nuovo EXO+ ha quasi il doppio della resistenza alle forature del battistrada e dei fianchi più un aumento di circa il 20% della resistenza al taglio. C'è un leggero aumento di peso con il nuovo EXO+, circa 1%-5% a seconda del disegno del battistrada.

Tutti gli attuali modelli di copertoni maxxis dotati di protezione EXO+ da 120 tpi, verranno aggiornati con la nuova carcassa da 60 tpi nel corso dell’anno 2022.

Come distinguere la NUOVA versione EXO+ ?

Differenza vecchio exo+ 120tpi e nuovo exo+ 60 tpi

Il vecchio EXO+ utilizzava una carcassa da 120 tpi che viene elencata nella zona del copertone vicino alle informazioni su dimensioni e pressione.

maxxis exo plus nuovo con 60 tpi

Il nuovo EXO+ sul fianco del copertone non elenca il TPI da nessuna parte.

Cosa sono i TPI e qual è la differenza?

I TPI sono il numero di fili che attraversano un pollice quadrato di un singolo strato della carcassa del copertone.

Un TPI da 60 offre una migliore resistenza alla perforazione, al taglio e all'abrasione, ma è più pesante.

differenza numero tpi nei copertoni maxxis mtb e corsa

Un TPI più elevato (es. 120 TPI) si adatta meglio al terreno, offrendo una guida più fluida e confortevole riducendo il peso del copertone.

Il compromesso è che i copertoni con TPI più elevati sono più fragili rispetto a quelli con TPI inferiore.

Cosa dicono Pinkbike e Vital MTB sulla nuova carcassa EXO+

L'aggiornamento EXO+ ha ottenuto recensioni molto positive dai media.

Pinkbike afferma;

Il nuovo e più robusto EXO+ con la sua carcassa da 60 TPI rinforzata con butile si sente più solida alle basse pressioni ed è forse il compromesso migliore rispetto alla vecchia versione (2022 Canyon Strive).

Nella loro recensione dei copertoni EXO+ aggiornati, Vital MTB afferma che la carcassa EXO+ è un passo avanti rispetto all'iterazione precedente. Con un aumento di peso minimo e prestazioni più solide, la nuova carcassa divide la differenza tra le altre opzioni di carcasse di Maxxis (DD e DH) per offrire ai ciclisti di trail ed enduro una scelta altamente valida.

maxxis exo+ nuova protezione per copertoni e-mtb

L'aggiunta di un inserto in butile è un punto di svolta e aumenta il supporto del copertone, impedendo che l'aria fuoriesca dalla gomma durante gli impatti violenti.

Vital MTB non si ferma qui: nella loro recensione dell'ultima Santa Cruz Megatower, aggiungono:

Anche se eravamo preoccupati che le gomme EXO+ potessero essere state una scelta azzardata per molti marchi di bici che abbiamo testato, siamo stati molto felici di sperimentare zero forature grazie all'involucro appena aggiornato.

Ecco quali sono i Maxxis con protezione EXO+

57,90 

Elenco completo dei nuovo maxxis EXO+ LINK

5 commenti su “Maxxis EXO+ la nuova carcassa per copertoni MTB, E-bike

  1. Mauro Sonzogni dice:

    Dopo quasi 3 mesi di utilizzo, posso dire che vanno veramente bene, nessuna foratura li uso sia anteriore che posteriore nella misura da 2.60, pressione posteriore 1.8 anteriore 1.5. Il posteriore ha i fianchi graffiati quasi la scritta maxxis non si legge più ma non ha ceduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.