Stai Pedalando in: Home Manutenzione Bici Il significato dei TPI nei copertoni da Bici
Il significato dei TPI nei copertoni da Bici Stampa E-mail

Cosa indica il TPI nei pneumatici per biciclette? TPI indica i fili per pollice presenti nella carcassa; è l’unità di misura della flessibilità delle gomme. Più è basso il valore e più la gomma risulta rigida (ideale per utilizzi FR – DH), se la trama è più fitta (numero di TPI più alto) la gomma sarà più flessibile e dunque adatta ad utilizzi XC -strada. TPI, significa:  Tread (filo) Per (per) Inch (pollice = 2.54 cm); Contando il numero di fili che presenti su una lunghezza pari ad 1 pollice si ha il numero di fili per pollice, ovvero TPI. Maggiore è il numero di TPI, minore sarà la quantità di gomma presente (a parità di superficie di carcassa). Cosa significa tutto ciò?

Minore Peso

Maggiore Flessibilità e Comfort

Maggiore Scorrevolezza

Quanti più fili vengono integrati all’interno della gomma della carcassa, tanto minore risulta la quantità di gomma necessaria per riempire gli spazi tra i fili stessi. Di conseguenza risulta che:

Maggiore è il numero di fili presente in 1 pollice di lunghezza, tanto più sottili e flessibili risultano i fili stessi. L’energia viene infatti dissipata in prevalenza durante la deformazione della gomma ed essendoci meno gomma, l’energia che verrebbe assorbita dal pneumatico durante il rotolamento viene invece impiegata nel movimento; ne risulta un notevole aumento della scorrevolezza.

tpi

Più TPI = Maggior Scorrevolezza è un concetto applicabile quando ci troviamo in condizioni di parità di gomma applicata; in altre parole acquistando un pneumatico bici appartenente alla fascia Entry Level, solitamente caratterizzato da 60 TPI ,avremo un pneumatico caratterizzato da:

 

Maggiore Peso

Basso rischio di foratura

Elevata durata (maggiore quantità di gomma posta sopra il pneumatico, rispetto ad un prodotto di alta gamma)

La gomma viene inoltre posizionata tra i fili; ne consegue che con una quantità minore di fili, serve una quantità maggiore di gomma per colmare gli spazi tra filo e filo. Inoltre la gomma è un materiale inerte che presenta caratteristiche di rendimento diverso in base alle carcasse, ai quantitativi ed all’abbinamento con i differenti tipi di carcassa.

In breve possaimo riassume in questo modo:

Carcassa ad alto TPI

Più fili per unità di lunghezza

Meno gomma per riempire gli spazi tra i fili

Minore spessore dello strato

Peso inferiore

Più flessibilità

Minore resistenza al rotolamento = Maggiore scorrevolezza

Comfort maggiore

Migliore contatto con la strada

Carcassa a basso TPI

Meno fili per unità di lunghezza

Maggior quantità di gomma necessaria per riempire gli spazi tra i fili quindi più resistenza contro le forature

Maggiore spessore dello strato

Peso superiore

Minore flessibilità

Più alta resistenza al rotolamento

Comfort minore